come organizzare un giveaway su facebook

Giveaway Facebook come Organizzare il Concorso a Premi

I concorsi a premio online spopolano, ma sei sicuro di sapere come fare?

Quando si pensa di aumentare la notorietà di un brand, o di acquisire nuovi clienti in un modo più originale si pensa di organizzare un contest online.

Dover organizzare un giveaway sembra qualcosa di semplice, ma non è così. Puoi rischiare di creare un contest che ha uno scarso successo, oppure rischiare di prendere una “giusta” multa dal Ministero delle Finanze.

In questo articolo non ti spiegherò quali sono i termini legali per poter organizzare un attività del genere, per queste cose ti rimando a questa pagina Come Organizzare Concorsi a Premio Online dove puoi scaricare il mio eBook gratuito. Nel eBook troverai tutto quello che ti può servire per comprendere il mondo dei concorsi a premio online quindi scoprirai le differenze tra contest, giveaway, concorso, la legge cosa dice in merito ecc.

Questo è l’indice dell’eBook

Comeorganizzareconcorsiapremioonline_Pagina_03

In questo articolo ti spiegherò come puoi organizzare un giveaway con una formula che può portare dei miglioramenti per te e non solo.

Il Giveaway è per tutti?

Direi di si, un contest può organizzarlo chiunque ha una presenza online, ovviamente rispettando le “regole del gioco”. Un esempio potrebbe essere quello del National Geographic che di anno in anno organizza il National Geographic Photo Contest, questo è quello del 2015 mentre quest’altro è quello del 2017 per UK.

Nel caso particolare del National Geographic questo tipo di concorso è identificato con un photo contest e non proprio un giveaway, infatti questi due tipi di concorsi si differenziano nella modalità di partecipazione.

Per il contest la partecipazione è subordinata alla creazione di un contenuto (nel caso del National Geographic sono le foto), mentre per il giveaway il tutto si può “racchiudere” in un like, condivisione o cose simili.

Il Giveaway si sposa bene con i social

Il giveaway si sposa bene con i social perché utilizza gli strumenti che offrono queste piattaforme per poter raccogliere consensi e view ecc.

Il social che può fare al caso di un giveaway è Facebook, il più diffuso e usato in Italia.

Praticamente quali sono i punti da dover rispettare per fare un giveaway correttamente?

Per poter organizzare un giveaway devi svolgere questi pochi punti:

  • Un messaggio che spiega in modo chiaro e corretto le modalità di partecipazione
  • Un immagine che rappresenta il giveaway
  • Un tempo di azione del concorso
  • Un premio da mettere in palio

 Adesso ti specifico di più i punti appena scritti.

Un messaggio che spiega in modo chiaro e corretto le modalità di partecipazione

Alla base di tutto deve esserci la chiarezza, non puoi organizzare qualcosa lasciando dei punti bui. Quando pensi di organizzare un giveaway sii chiaro in tutto. Questa chiarezza può essere utile non solo per una buona riuscita del giveaway ma anche per avere un buon riscontro con il proprio pubblico, che apprezzerà molto questa puntualità e precisione.

Un immagine che rappresenta il giveaway

I social sono orientati alle immagini, ci sono interi social che lavorano solo con i social (vedi Instagram), quindi avere un immagine che possa identificare il tuo gioco non è male, anzi lo devi fare perché porta sicuramente tanti consensi in più.

Un tempo di azione del concorso

Non dimenticare mai, e dico mai, di indicare sempre un tempo di partecipazione e validità del concorso. Questo discorso ricade nella chiarezza, ti ripeto è di fondamentale importanza che ci sia un periodo con un inizio e una fine. Soprattutto rispetta il tempo di partecipazione.

Un premio da mettere in palio

Sono arrivato alle note dolenti, perché in giro leggo tanto su questo argomento. Le legge non menziona un valore chiaro e/o preciso del premio. Ti posso dire che non puoi mettere in palio un auto, un viaggio, un computer ecc. Però puoi mettere in palio tutti quei premi in cui c’è una personalizzazione della tua azienda. Quindi pensa a penne, bags, tappetini mouse, magliette ecc. Tutti quei prodotti che richiamano il tuo brand. Questo argomento è spiegato in maniera più approfondita sull’eBook.

Questo che ho descritto è un giveaway organizzato per una singola realtà social, ma usando una metodologia ben precisa da un solo giveaway può trarre beneficio anche più realtà social.

Giveaway Facebook organizzare concorsi a premio online

Giveaway Facebook…facciamo un giro tondo…

Alla fine il concetto è questo un giro tondo (loop) di giveaway e trarre beneficio non sarà più una sola realtà, ma tutte quelle collegate tra loro.

Facebook Loop Giveaway

Un loop giveaway funziona così

Pagina A invia le persone a dare il like alla pagina B

Pagina B invia le persone a dare il like alla pagina C

Pagina C invia le persone a dare il like alla pagina D

Pagina D invia le persone a dare il like alla pagina E

Pagina E invia le persone a dare il like alla pagina F

Pagina F invia le persone a dare il like alla pagina A

Il premio finale del giveaway può essere diviso tra tutti i proprietari delle pagine, oppure tutti i proprietari delle pagine possono mettere un euro (diciamo una somma poco rilevante per lo stato) per poter procurare un regalo più consistente, ovviamente risulterà che ogni pagina avrà fatto il suo giveaway con un solo euro 😉 .

Ma chi sarà disponibile per poter partecipare ad un giveaway loop?

Sicuramente non dovrai chiedere la collaborazione di realtà che promozionano lo stesso “prodotto” tuo, però potresti scegliere qualcosa di complementare, ad es. se ho una pagina che promozione magliette, chiederò la collaborazione alle pagine che si occupano di camice, jeans, cappelli ecc. Così da guadagnare quel bacino di utenza utile per tutti.

Conclusione

Alla fine di tutto il discorso il giveaway non deve essere utilizzato come l’unica forma di brand awareness o engagment, deve sempre e comunque far parte di un discorso più ampio di strategia digitale ben strutturata. È sbagliato dover utilizzare un contest, un giveaway online per poter racimolare utenti…un pensiero del genere è completamente sbagliato.

Quindi, prima di dover organizzare un concorso a premi online, parlane prima con il tuo cliente, valutate bene la necessità di doverlo fare, e rispetta le normative che regolano questo genere di cose.

Per qualsiasi delucidazione puoi scrivere nei commenti.

Posted in Internet, Social Network and tagged , , , , .

Rispondi